h1

Sogno romano 08

28 ottobre 2011

"Tremors" (di Ron Underwood, 1990)

La strada è gonfia

di nomi soffocanti di tossici

“Claudio, Claudio, Claudio”

urla e sputa rauche,

tintinnanti anime povere

che riempiono gli occhi annoiati

di siringhe verbali:

un sogno da poeta tradito

che torna a casa controvento

circondato da vecchi sconosciuti

vestiti di nero;

in fondo a una scala a chiocciola,

antenne di metallo

sbavano come prostitute

per farci inghiottire la terra.

In cucina un lombrico

assaggia i miei biscotti.

One comment

  1. verygood !



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: