h1

Senza titolo

25 febbraio 2012

(di aeneastudio, Flickr CC)

I

L’uomo che attraversa le strisce

nel senso opposto al mio

ha i capelli

che sembra un attore di Bollywood

e gli occhi frementi.

Nel suo sacco disgraziato

ha i piani di conquista

per questo foglio:

perchè intravedo numerose sconfitte

e qualche rotolo di carta igienica.

II

Del suo esercito riconosco le spie:

ciccione peruviane

che succhiano pollo fritto

insieme a vietnamiti

affogati nella Coca-Cola:

guardano tutti con avidità

il libro di Ferlinghetti

che ho tra le mani.

Lo vorrebbero imbrattare di ketchup

o di qualche strano acido maya.

Il mio sorriso

placa il loro Quetzalcoatl.

III

E formiche cinesi tra le dita,

ovunque,

e russi con camicie squallide

da pallidi sovietici che furono,

maoisti e coccodrilli di stupore,

“se vuoi affittare una stanza in Romania”

vai alla fermata della metropolitana,

vai dritto

in piazza Vittorio.

E l’idiota tartaruga

appesa su tutti i muri,

a ricordarci

che siamo antenati per il futuro.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: