h1

L’uomo che mangiava gli zingari

14 aprile 2012

“In Almost Every picture #7″, di Erik Kessels e Joep Eljkens

Dalla parete destra del capannone, cemento grigiastro calcaroso, colava un liquido giallastro, forse ruggine. Salvatore spense la sua sigaretta sotto le scarpe lucide e diede un colpetto naïf al suo ciuffo unto, residuo di qualche doccia fa.

La musica gitana era infernale, quel giorno, e il nostro uomo pensò bene di sottolinearlo al Capo: “Capo c’è da impazzive, Cvisto!”. “Hai ragione Salvuzzo, ma ci sono nuovi clienti, voglio stordirli, estasiarli, farli eccitare: pagheranno bene, vedrai”. “Savà, ma io di queste puttane mi sono stufato, non potvemmo cambiave mevcato?”. Ma già il Capo si era allontanato, seguito dalle bestemmie di Salvatore sulla sua incapacità comunicativa. Che bella parola incapacità, che sposalizio con l’aggettivo comunicativa: sua madre sarebbe stata fiera del piccolo Salvuzzo dalla “r” moscia che imparava parole nuove, imparava giorno dopo giorno ad usarle come si confaceva a un venditore di zingare.

Per la cronaca: quel giorno Salvatore vendette Mirella, una delle sue ballerine preferite, a un danese di nome Sigfrido (proprio così: all’italiana) che impazziva per le sue gambe liscie, per quella pancetta così slava, tintinnante.

Dal capannone vicino al loro risuonava stonata musica Yiddish. “Odio gli ebvrei”, pensò andandosene dal Quartiere Vendite il soddisfatto Salvatore, dopo l’ennesima giornata fruttuosa. “Ciao tesovo”, disse non appena la sua piccola figlia bastarda salì in macchina, fresca fresca dalla scuola, come un ovetto perbene.

Annunci

2 commenti

  1. […] L’uomo che mangiava gli zingari (leggi) […]


  2. Tra i tag non vedo scritta ” la città” del mercato, deduco sia Maldonian, unico posto folle di perversione culinaria e morale. Gatti zingari ed elettricità, cos’altro? poesia….



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: