h1

Nascosto

15 ottobre 2012

Antonio Canova, “Tre grazie” (1813-1816)

In stretti corridoi

Tutti affollati a cercare il perchè

Del mio silenzio;

Ma come potete,

Ho eretto da tempo

una barricata di sogni

Attorno a un corpo troppo magro

Per attirare sciacalli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: