h1

Ninna nanna San Lorenzo

11 ottobre 2014

san lorenzo

Con gli occhi infuocati dalla noia

Decido di rovistare tra i sogni
Ché tanto il sonno è in bagno a pisciare;

La notte è una Mecca di risatine,
Passa qualche culo
Qualche calabrese ubriaco
Qualcun altro sobrio
E serio;

Il mio cuore è nascosto al nord
Ma qualcosa devo pur mettere dentro questa cesta di nervi,

E allora mi spoglio
E mi innamoro del lampadario
E del marocchino che dice che Allah gli ha venduto roba avariata
E sento suonare un carillon

– Quando invece è solo il pesce
Che affoga per solidarietà con non so chi o che cosa –

Il carillon suona (così pare, in ogni caso)
E mi metto a testa in giù
Accarezzando coi piedi una visione sul soffitto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: