h1

Procuratemi da bere

11 marzo 2015

Procuratemi da bere

Procuratemi da bere
Ché la luna stasera è un mozzicone puntato contro di noi

O inizio a bere la neve
Che ho sognato incrostarsi
Sulle pareti del bagno;

Perché Dio ha perso il suo incontro
Contro le mie pupille
Stasera, mentre tu osservavi dall’alto,
Ma non vuole pagare:

Dice che ho barato,
Ed è vero.
Ma un Dio dev’essere di parola,
Non comportarsi
come un poeta qualunque.

One comment

  1. Veninata pittore.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: