h1

Interno siciliano zerosilenzi

24 luglio 2016

natura morta

Con il fiato che sa di lumache
e il cuore a forma di pescegatto
tutto arrotolato,
cervello che profuma di farina;

uccello beccodamorto,
spaccia semini per parole,
5 euro a cip,
colorato killer di femmine;

interno siciliano zerosilenzi,
morbido organo autosufficiente,
il mare solleva i nostri corpi distanti
che sanno di alghe fritte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: