h1

Gaierhof

27 marzo 2017

 

di Matteo Zola

 

L’amore nelle vigne
di gaierhof e le azzannate
delle bestie dionisiache
– preistoriche –
supreme dei neuroni, balenanti connessioni
razionali
ma animali
della luna piena,
feroci cherubini sbrananti del cielo,
divoratori del dio restiamo
alati in solitudini cattedrali
deserti d’ogni vendemmia,
sterili amanti
della bestemmia

noi due e una bottiglia
che credo mia figlia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: