h1

Suppongo, dimentico

12 gennaio 2014
Mick Jagger dal parrucchiere (di Terry O’Neill, 1963)

Mick Jagger dal parrucchiere (di Terry O’Neill, 1963)

Dormire nei sotterranei
E svegliarsi con

L’amante di Annarella
Che le dice:

“Sono andato in farmacia a comprare dei computer”

Poi assenza
Vuoto che osserva
Un blackout al sapore d’uva

Ho ricordi confusi
Persino della mia ragazza
Mio padre credo sia
Il sonno

Mia madre un orologio da tasca
Una cipolla

Tutto è fatto per essere fritto
In padella

Suppongo
Dimentico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: